Motivazione: 5 consigli inusuali

5 modi inusuali per alimentare la motivazione

In Crescita Personale, Sviluppo Manageriale by Diegueetus

Da cosa nasce il successo?

Tre sono gli ingredienti: competenza, costanza e motivazione. Partendo dal presupposto che tu sia competente nel tuo ambito e che la costanza sia un effetto della pianificazione lavorativa, in questo articolo ti sveliamo 5 metodi non convenzionali per essere sempre al top emotivo nello studio, nel lavoro e nella vita.

Etimologicamente, entusiasmo deriva dai termini greci en (dentro) e thèos (dio)

Di fatto, entusiasta significa letteralmente: avere un dio dentro di sé.

Sii sempre come il mare che infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza di riprovarci – Jim Morrison

In pratica, noi siamo i fautori dei nostri successi e dei nostri insuccessi. Se siamo focalizzati, non c’è ostacolo o persona che possa resisterci. Le difficoltà possono essere canalizzate in un’energia calda e profonda che ci rende resilienti.

“Resilienza: la capacità di un individuo di affrontare e superare un evento traumatico o un periodo di difficoltà”

Quotidianamente, siamo sempre più in competizione e in confusione. Come possiamo tornare ad essere entusiasti in tutte le nostre attività personali e professionali?

Ecco 5 consigli pratici e poco ortodossi per riaccendere il fuoco dell’entusiasmo.

  1. Mettici passione in tutto

Ogni volta che fai qualcosa, anche solo per necessità, falla al meglio. La vita non è fatta di un singolo obiettivo, ma di tanti obiettivi intermedi che compongono l’intero viaggio. Non sta scritto da nessuna parte che devi attendere finché non sarai folgorato dalla missione della tua vita!

Anzi, è vero il contrario.

Prova oggi stesso: sii curioso nei confronti del tuo prossimo compito, come un bambino alla sua prima scoperta, e agisci con la massima concentrazione e con lo stesso amore che un artigiano mette nel suo lavoro.

  1. Fissa per immagini

Si tratta della “vision board“.

Una vision board (o dream board) è  un insieme di immagini e parole che rappresentano quello che vuoi:

  • Ottenere.
  • Essere.
  • Provare.

Cerca all’interno di periodici o siti online, immagini, citazioni e parole che ti ispirino profondamente e che raffigurino gli obiettivi che vuoi raggiungere, le emozioni che vuoi provare, la persona che vuoi diventare.

Creati una bacheca fisica dove appendere queste figure, riguardala ogni mattina e ogni sera. Una vision board può essere uno strumento molto potente per riportare il focus quotidiano su ciò che vogliamo veramente nella vita.

  1. Datti un obiettivo specifico

Come è vero che devi mettere passione in tutto ciò che fai, è anche vero che devi porti almeno un obiettivo specifico da perseguire, e devi lottare per questo.

C’è sicuramente qualcosa che vuoi migliorare, qualcosa che vuoi cambiare. Trovala e impegnati a raggiungere il tuo obiettivo.

Rispettare le scadenze imposte è un impegno che si deve trasformare in un’abitudine; è uno di quei superpoteri che ti consente di realizzare cose che non immagini, infondendoti rinnovato entusiasmo.

Parti sempre dal piccolo e poi sfidati con obiettivi sempre più impegnativi.

  1. Informati ma non credere a tutto

Sui social si sente frequentemente parlare del fenomeno dell’analfabetismo funzionale. L’analfabeta funzionale è in grado di leggere, ma non è in grado di comprendere appieno il significato di ciò che legge. Questo avviene perché siamo sempre più distratti ed avvezzi ad una comunicazione usa e getta. Crediamo di sapere ciò di cui si parla e per questo la mente ricostruisce i concetti superficialmente, diminuendo la nostra soglia di attenzione.

Ovviamente ciò è da evitare.

Vale invece il contrario: dovresti essere una persona in grado di informarsi sulle ultime notizie del giorno, ma che non per forza lo fa!

Proviamo a chiarire il concetto.

I media non forniscono una rappresentazione oggettiva della realtà: questi mezzi di informazione tendono a riportare quelle notizie che fanno rumore, che agiscono sull’empatia in modo diretto, e queste notizie sono spesso notizie drammatiche (omicidi, crisi economiche, atti di violenza, ecc.).

Alimentare il nostro cervello solo con questi input non ci rende più preparati, ci rende solo più passividemotivati e frustrati.

Un’ottima strategia per ritrovare entusiasmo e ottimismo è dunque quella di fare una sana “dieta mediatica“. Dieta mediatica non significa azzerare qualsiasi fonte di informazione; significa sbarazzarsi delle informazioni usa-e-getta e arricchire la propria mente con informazioni di approfondimento (libri, saggi, documentari, etc.).

Non sai da dove partire? Prova con questa lista dei 52 libri consigliati.

  1. Sii specifico

Hai mai affrontato un colloquio di lavoro?

Durante il colloquio arriverà sicuramente il momento in cui ti chiederanno “Perché le piacerebbe lavorare qui?”. La peggiore risposta che puoi dare naturalmente è  un banale “Amo quello che fate qui”.

Se vuoi mostrarti entusiasta per la posizione, pensa a qualcosa di specifico che ti piace dell’azienda o della posizione. Questo concetto fa scopa con il precedente punto: informati, approfondisci i dettagli che riguardano l’azienda, comprendine i punti di forza e i punti deboli, focalizza i settori in cui potresti dare il tuo contributo.

Il trucchetto funziona non solo nei colloqui di lavoro, ma anche nelle relazioni sociali. (I social, se usati con moderazione, possono essere un ottimo bacino di informazioni su usi e costumi delle persone).

Uno dei vantaggi dell’avere maggior entusiasmo è quello di essere un traino ed un riferimento per gli altri. Pensaci: preferisci essere in compagnia di persone negative e apatiche o di persone piene di entusiasmo e cariche di energia?

Se vuoi essere una di queste persone, sii specifico nel fare complimentisii specifico nel dare consiglisii specifico nel fare domande. Non avere paura di risultare diretto, alla lunga verrai apprezzato per questo atteggiamento aperto.

Siamo arrivati alle fine. Hai già deciso quale dei 5 consigli sperimentare per primo?

Vuoi sapere come allenare la tua mente nel modo giusto per essere sempre focalizzato sui tuoi sogni e i tuoi obiettivi? Dai un’occhiata QUI.