Sai gestire il tuo tempo? la lezione del club delle 5

In Crescita Personale by Redazione

Ti capita spesso di dirti

“come mi piacerebbe … (andare in palestra, imparare una lingua straniera, viaggiare di più) ma non ho proprio il tempo?”

Sei in ottima compagnia.

Quella del tempo è probabilmente la più diffusa credenza autolimitante che ci sia.

Beh, ti do una notizia: abbiamo tutti 24 ore in una giornata. Eppure c’è chi queste 24 ore le fa fruttare molto meglio di quanto facciamo noi.
Chi fonda aziende e diventa milionario. Chi scrive canzoni e fa concerti in tutto il mondo. Chi fa volontariato e salva centinaia di vite. Chi ha 5 figli e un lavoro full time. Chi diventa campione in uno sport allenandosi ogni giorno, molte ore al giorno.

Tutti hanno 24 ore.
Tutti abbiamo 24 ore.
E tutti abbiamo la possibilità di deciderne cosa farne. Di decidere come organizzare il nostro tempo

A volte “il segreto” è molto semplice, quasi banale: alzarsi prima al mattino. Un buon sistema per aumentare la produttività e liberare tempo prezioso durante la giornata per andare in palestra, vedere gli amici o tornare prima in famiglia. Il “club delle 5” o “club delle allodole” annovera tra le sue schiere personaggi del calibro di Tim Cook o Bill Gates: cominciare prima per diventare i primi, il loro motto
Ma c’è anche chi preferisce lavorare in tarda serata – quando il telefono non squilla e nessuno viene a bussare alla porta dell’ufficio – e tenersi più tempo libero per le proprie passioni o per la propria famiglia durante il giorno.

La parola d’ordine rimane la stessa: organizzazione.

Siamo noi a decidere come utilizzare le ore a nostra disposizione. Se dici “non ho abbastanza tempo per …”  il tempo sta utilizzando te, ne sei schiavo.
Se invece tu organizzi il tempo, sei tu che lo usi.  Sei tu che decidi quando fare le cose che ti stanno a cuore, in che giorno, in che orario, in che periodo dell’anno.

Dipende da noi, soltanto da noi,  diventare padroni del nostro tempo