AVERE FIDUCIA IN TE STESSO PER ISPIRARLA NEGLI ALTRI: ECCO COME ACCRESCERE LA TUA AUTOSTIMA

In Crescita Personale by Redazione

L’opinione che hai di te stesso è la chiave del tuo successo: prendertene cura in maniera adeguata, darle il giusto nutrimento e farla crescere sana e forte è d’aiuto in tantissimi campi nella vita. L’autostima però può anche essere uno degli ostacoli più ostinati da superare in un percorso di crescita personale e la sua mancanza può causare frustrazione e senso di inadeguatezza, che sul piano pratico porta all’impossibilità di raggiungere gli obiettivi che ci si pone.
Ecco 3 modi efficaci per aumentare l’autostima:

  1. CURA IL TUO ASPETTO

Tutti sanno quanto la mente possa influenzare il corpo, ma non bisogna dimenticare che anche il corpo è in grado di influire sulla mente. Prova a spingere fuori il petto, alzare il mento e assumere una posizione corretta e determinata: riscontrerai subito benefici sui tuoi pensieri, sul tuo modo di ragionare e vedere le cose. Fai attenzione al tuo aspetto fisico: innanzitutto accettati per come sei, ma non accontentarti, hai un’intera vita da trascorrere dentro al tuo corpo! Sviluppa il tuo aspetto, riconosci e stimola i cambiamenti, l’autostima salirà di conseguenza.

  1. DEFINISCI DEGLI OBIETTIVI CHIARI E REALIZZALI

Ogni volta che ti poni degli obiettivi che poi non raggiungi, la tua autostima perde terreno e si instaura un circolo vizioso che rende sempre più difficile conquistare altri traguardi. Smetti di procrastinare, fissa correttamente i tuoi obiettivi e pretendi da te stesso risultati chiari e semplici, ben delineati, ma soprattutto impegnati a portarli a termine, costi quel che costi, senza scuse. Il consiglio è di partire con attività facilmente eseguibili, che ti spaventano poco o per niente, che richiedono impegno ma non ti lasciano stremato a fine giornata, e proseguire poi con azioni più complesse. Cominciare a realizzare i tuoi sogni e i tuoi desideri, anche solo uno o due dei tanti che ti promettevi, e vedere che ci sei riuscito ti darà la motivazione giusta per continuare a metterti alla prova e superare i tuoi limiti.

  1. VALORIZZA I TUOI PUNTI DI FORZA

Sapersi valorizzare è importante: quali sono i tuoi talenti e le tue capacità? In cosa sei veramente bravo? Quali attività o mansioni ti rendono felice? Rifletti su queste domande, impara a riconoscere i tuoi punti di forza e sviluppa le tue attitudini naturali. Diventa esperto nel tuo campo, lasciati appassionare da ciò che ti piace, dimostra agli altri – ma soprattutto a te stesso – quello che vali. Ripercorri con la mente quanto hai dovuto sopportare, i colpi incassati ma anche la soddisfazione dei successi, tutta la strada che hai fatto per arrivare fino a questo punto: se sei qui, anche tu hai superato delle difficoltà e sei ancora in piedi.

Lavora per migliorare la tua autostima e impegnati per vivere una vita migliore. Impara a non attribuire un peso eccessivo al giudizio altrui: accetta i consigli che ricevi, accetta le critiche senza prenderle sul personale, sfruttale per migliorare. Aumentare la fiducia in se stessi è una possibilità concreta per la tua crescita, che può generare nuove possibilità non calcolate e incoraggiarti a credere nelle tue abilità effettive e potenziali.